News

La sospensione dei termini annunciata dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi lo scorso 11 marzo è stata estesa per effetto del decreto legge “Cura Italia” (18/2020).

 

È prevista la sospensione dei termini, anche perentori, per le attività originariamente dovute tra il 23 febbraio 2020 e il 15 aprile 2020, quali attività di opposizione ex 176 cpi

 

Per quanto concerne attività per annualità e rinnovazioni, più in generale atti ricognitivi a termine, dovuti nel periodo 31 gennaio 2020-15 aprile 2020, il termine viene esteso al 15 giugno 2020

 

Restano esclusi dal perimetro applicativo della sospensione i termini relativi ai ricorsi dinanzi alla Commissione Ricorsi.

 

fonte: uibm.mise.gov.it

A fianco dei nostri clienti anche da remoto. Nel rispetto delle disposizioni sanitarie impartite a causa dell’emergenza COVID-19, De Simone & Partners non si ferma e continua ad affiancare i propri clienti in tutte le usuali attività. 

 

Ufficio Italiano Brevetti e Marchi

l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha sospeso i termini in scadenza tra il 9 marzo e il 3 aprile 2020, ad eccezione dei termini perentori del procedimento di opposizione alla registrazione di marchi, di cui all’articolo 176 del Codice di Proprietà Industriale (CPI), e dei ricorsi notificati, di cui all’articolo 147, comma 1, del CPI. Non occorre una richiesta specifica delle parti interessate. Concluso il periodo di sospensione, i termini riprendono a decorrere per la parte residua.

 

Proroga dei termini per i bandi Disegni +4 e POC 2020 e differimento dei termini per il Bando Marchi +3. 

Bando Disegni+4: la data per la presentazione delle domande di agevolazione è fissata alle ore 9.00 del 22 aprile 2020

 

Bando per la realizzazione di programmi di valorizzazione dei brevetti tramite il finanziamento di progetti di proof of concept (poc): il termine ultimo per l’invio delle istanze è fissato alle ore 24.00 del 20 aprile 2020  

 

Bando Marchi +3: la decorrenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 9.00 del 6 maggio 2020.  

 

Procedimenti giudiziari  

Tutte le udienze civili e penali previste tra il 9 e il 22 marzo sono state aggiornate e saranno riprogrammate a una data successiva al 22 marzo 2020.  

 

Tutte le scadenze procedurali per i procedimenti civili e penali sono sospese fino al 22 marzo e vengono automaticamente posticipate dopo tale data.  

 

Non esitate a contattarci !

 

Il Gruppo Dennemeyer annuncia l’acquisizione del noto studio italiano di proprietà intellettuale De Simone & Partners. In linea con l’approccio glocal di Dennemeyer - presenza locale di portata globale - il marchio De Simone rimarrà il volto del mercato italiano e rappresenterà in Italia la struttura legale e amministrativa internazionale di Dennemeyer. Le moderne capacità digitali e tecnologiche del Gruppo Dennemeyer rafforzeranno ulteriormente il marchio De Simone. Insieme, le due società potranno soddisfare al meglio le esigenze dei clienti in Italia e nel resto del mondo.

A seguito dell’acquisizione il management della società rimarrà invariato e sarà così composto: Avv. Domenico De Simone, fondatore, Ing. Maria Augusta Fioruzzi, presidente, Dott.ssa Olga Capasso, responsabile Brevetti, e Dott. Massimo Cimoli, responsabile Marchi. Il Dott. Robert Fichter, amministratore delegato di Dennemeyer &Associates S.A entrerà nel CdA con l’obiettivo di garantire lo sviluppo internazionale e l’integrazione con l’apporto delle competenze di Dennemeyer.

Rimarrà invariata, inoltre, la storica sede dello studio in via Vincenzo Bellini 20, Roma.